Essiccazione di prodotti vegetali ed estrazione di sostanze naturali

Il CRISBA gestisce un impianto semi-industriale di essiccazione e di estrazione di principi attivi naturali a partire da molteplici matrici vegetali (foglie, fiori, frutti, residui di potatura, scarti di lavorazione,…).
Gli estratti ottenuti possono avere un’applicazione nel settore alimentare, nel tessile-tintorio, in quello agricolo, nella cosmesi oppure come antiossidanti o antimicrobici naturali.

L’impianto è costituito fra l’altro da:

  • un essiccatore professionale, utilizzato sia per essiccare conto-terzi prodotti vegetali e funghi, sia per abbattere il tenore di umidità di matrici vegetali prima della successiva fase di estrazione di principi attivi naturali

  • una vasca di macerazione da 1000 litri

  • un estrattore rapido Naviglio con camera di estrazione da 200 litri, con cui vengono processate matrici vegetali fresche o pre-essiccate